Friday, 19 April 2013

Commento: Suddenly You / All'Improvviso Tu


Autore: Lisa Kleypas
Titolo Originale: Suddenly You
Titolo Italiano: All'Improvviso tu   non disponibile
Anno Pubblicazione: 2001

Genere: Romance
Ambientazione: Inghilterra, Regency
Serie: -



Giudizio:  9 1/2





Suddenly You è un pelo sotto il livello degli altri libri della Kleypas che ho avuto il piacere di leggere, tuttavia quello che difetta in svolgimento dell'intreccio, lo recupera in contenuto in sé per sé; mi spiego: la storia e i soggetti del romanzo, per non parlare dei risvolti e gli sviluppi, sono obbiettivamente pregevoli, innovativi ed invitanti, spesso mi hanno sorpreso, tuttavia ai momenti estremamente appassionanti si alternano dei punti un po' morti.


Contrariamente a quello che faccio solitamente, farò solo accenno alla trama; questo perché, come ho detto poco sopra, i risvolti del romanzo mi hanno più di una volta meravigliato positivamente e vorrei riservarvi lo stesso piacere nel caso non l'aveste ancora letto.



Amanda Briars è una scrittrice di novelle di successo che, per il giorno del suo trentesimo compleanno, decide di regalarsi un uomo per una notte; dato che è ancora vergine, decide che è giunto il momento anche per lei di provare questo aspetto dell'intimità a lei sconosciuto.
Amanda è una donna divertente, intelligente, pratica ma anche molto insicura e fragile e nonostante nei suoi libri racconti storie che la società inglese reputa controverse, per sé stessa riserva una vita molto tranquilla e regolare.
Recatasi alla famigerata e rinomata casa del piacere di Gemma Bradshaw, dopo dei momenti imbarazzanti, "ordina" il suo regalo per farselo recapitare direttamente a casa.
Il giorno del suo compleanno, arriva puntuale sulla porta della sua abitazione Jack, un uomo molto bello, con capelli scuri e occhi azzuri penetranti che molto sicuro di sé e con verve, umorismo ed intelligenza in abbondanza, convince Amanda, che nel frattempo aveva deciso di ritornare sui suoi passi, a lasciarlo entrare.
Lui è evidentemente molto affascinato da una donna così insolita e tra ironia, imbarazzo (di lei) e punzecchiamenti, riesce a strapparle un bacio e qualcosa di più.
Il giorno dopo Amanda scoprirà che Jack non è chi ha detto di essere e che le loro strade si sono incrociate per un motivo ben preciso.



Entrambi i personaggi ricoprono dei ruoli che ho apprezzato tantissimo e per quanto i loro caratteri, soprattutto quello di lui, siano comuni nel genere, per il resto sono molto innovativi.
La storia, lungi dall'essere cosiderata banale, mi ha sopreso fino alle fine.

Molto piacevole; se lo svolgimento di alcuni punti fosse stato come di standard della Kleypas, sarebbe stato un gioiello.

Buona lettura!


M.E.G.






No comments:

Post a Comment