Sunday, 7 April 2013

Commento: Romancing Mister Bridgerton / Un Uomo da Conquistare (serie Bridgerton)

 

Autrice: Julia Qinn
Titolo Originale: Romancing Mister Bridgerton
Titolo Italiano: Un Uomo da Conquistare 
Anno Pubblicazione: 2002

Genere: Romance
Ambientazione: Londra, Regency
Serie: 4° della serie Bridgerton

Giudizio: 10+





Il romanzo della serie Bridgerton che aspettavo di leggere con trepidazione dal primo libro della saga, momento in cui per la prima volta compare Colin, terzogenito dell'allegra (ed aggiungerei numerosa) "figliata" Bridgerton.

Penelope Featherington (personaggio che, se mai ne aveste avuto un'opinione non troppo buona, sono sicura rivaluterete in questo romanzo!) sin dalla primo, particolare, incontro con il suddetto gentiluomo è stata trafitta dalla freccia di Cupido; la Quinn attribuisce a Penelope un eloquio ed una capacità narrativa estremamente divertente ed accattivante, che unita alla già nota ed indubbia simpatia di Colin rende l'intero romanzo (e soprattutto il prologo) estremamente divertente!

Colin torna a Londra, dopo aver passato molto tempo all'estero e la ventinovenne Penelope è ormai considerata una zitella e, purtroppo, non ha mai ricevuto nessuna proposta di matrimonio; a questo punto della sua vita Penelope è ormai rassegnata a vivere con una madre superficiale che ha sempre avuto poca considerazione di lei e che ormai si dedica completamente alla ricerca del marito per l'ultimogenita Featherington.

L'amore di Penelope per Colin resta vivo negli anni, nonostante la lontananza e i cambiamenti e ora, anni dopo il loro primo incontro entrambi hanno una visione della vita diversa e degli interessi che entrambi proteggono con passione; riavvicinatisi dopo tempo le prospettive sono cambiate e Colin, soprattutto, vede la donna che ha sempre considerato un'amica, con occhi ben diversi e con un trasporto che non ha mai sentito con nessun'altra. 

Ve lo consiglio? Eccome! Aspettavo di leggerlo con trepidazione e Julia Quinn, ancora una volta, non ha disatteso le mie aspettative, ho avuto spesso i brividi mentre lo leggevo. Colin è molto di più (era prevedibile) di quello che si carpisce nei precedenti romanzi e quel di più lo rende ancora più divertente ed amabile, ma la vera scoperta è proprio Penelope perché con le sue incertezze (insidiatesi in lei “grazie” alla madre, che per carità è una donna buona però manca evidentemente di materia grigia) e le sue qualità è secondo me il personaggio femminile migliore della serie.
Buona lettura! 

M.E.G. 




Serie Bridgerton: 1. Il duca ed io (Daphne, Simon)
                                2. Il visconte che mi amava (Anthony, Kate)
                                3. La proposta di un gentiluomo (Benedict, Sophie)
                                4. Un uomo da conquistare (Colin, Penelope)
                                5. A Sir Philip con amore (Eloise, Philip)
                                6. Amare un libertino (Francesca, Michael)
                                7. Tutto in un bacio (Hycinth, Gareth)
                                8. Il vero amore esiste (Gregory, Lucy)
                                9. The Bridgertons: happily ever after 






No comments:

Post a Comment