Saturday, 22 June 2013

Commento: The Scandalous, Dissolute, No-Good Mr. Wright


Autore: Tessa Dare
Titolo Originale: The Scandalous, Dissolute, No-Good Mr. Wright
Titolo Italiano:  inedito in italia  
Anno di Pubblicazione: 2012
 
Genere: Romance
Ambientazione: Inghilterra, Regency
Serie: -


Giudizio:  9/10




(To read the review in English click here)

Quest'autrice è proprio brava e a quanto ho visto è anche da poco che scrive, per il pubblico almeno.
The scandalous, dissolute, no-good Mr Wright è un racconto, più che un romanzo ed è veramente molto piacevole.


"The devil didn't entice with perfection. He seduced with flaws"
 (Il diavolo non aveva allettato con la perfezione. Aveva sedotto con i difetti)


La storia si svolge nell'arco di tempo fra il 1810 e il 1814.
Eliza Cade è la più giovane di quattro sorelle e a causa di una spiacevole vicenda avvenuta quattro anni prima, quando aveva quattordici anni, le è stato vietato il permesso di essere presentata in società finché tutte le sue sorelle non si siano sposate.
La sera del ballo organizzato per l'annuncio del fidanzamento di sua sorella maggiore, Eliza riesce ad intrufolarsi nella folla e a scambiare due chiacchiere con una delle sue sorelle; quando si separano e la giovane sta per andarsene, viene però avvicinata dal fascinoso, scandaloso e disoluto Mister Harry Wright, figlio del duca di Shiffield (devo fare una considerazione: magari mi sono persa un pezzo e in tal caso chiedo venia, ma mi sorge spontaneo domandarmi il perché della carenza di titolo nobiliare di questo ragazzo, perché non ha uno dei titoli minori del padre?...di certo il duca di Shiffield sarà anche marchese o/e conte o/e visconte o/e barone di qualcosa...).
Harry è rimasto colpito da alcune battute taglienti e provocanti che la giovane Eliza ha poc'anzi scambiato con la sorella ma, apparentemente il suo interesse si limita a quello e anzi, si comporta da perfetto fetente, facendo allusioni sulla presunta natura sovversiva ed indomabile di lei (e che a suo dire li renderebbe molto simili) e chiarendo con ironica acidità che lui non si interessa delle giovani ed immature innocenti come lei; il loro infelice e folgorante tête-à-tête viene interrotto bruscamente e le loro strade si dividono, lasciado Eliza con un certo amaro in bocca ed una buona dose di risentimento.

Si rincontrano, inaspettatamente un anno dopo, in campagna, Eliza è cresciuta e maturata, sia mentalmente che fisicamente ed ben decisa a non farsi irretire da Harry, che al contrario sembra avere tutt'altri piani...



Harry è un bastardo di prima categoria, o almeno lo è all'inizio, con la sua aria di superiorità e da uomo navigato; procedendo nella storia anche lui, come Eliza, maturerà (nonostante tra di loro ci siano più di dieci anni di differenza) e mostrerà un lato del suo carattere decisamente più amichevole ed altruista. 
Lei è un personaggio piuttosto complesso, mi è piaciuta per questo, ha degli atteggiamenti che potrebbero essere considerati infelici ma ne ha degli altri di vero spessore.
Il libro è estremamente divertente, moooolto gradevole e vermante ben scritto, ti incatena alle pagine e l'autrice ha gestito veramente bene il fattore temporale.

Buona lettura!

M.E.G.


La bibliografia di Tessa Dare



No comments:

Post a Comment