Monday, 8 July 2013

Commento: Seatbacks And Tray Tables (serie The Liberated Wife)


Autore: Danica Boutté
Titolo Originale: Seatbacks And Tray Tables
Titolo Italiano: (inedito in Italia) 
Anno di Pubblicazione: 2013
 
Genere: Romance / Erotico
Ambientazione: U.SA., contemporaneo
Serie: Prequel di The Liberated Wife


Giudizio: 91/2/10






(To read the review in English click here)

Non ho una gran conoscenza del genere ma qualcosa ho letto e questo devo dire che mi è piaciuto molto, va bene che è un racconto breve e che quindi la possibilità di "sbagliare" si riduce di molto rispetto ad un romanzo, ma devo dire che essendo un prequel promette molto bene per il futuro.

Mi sono piaciuti molto i soggetti, i loro problemi e le loro vite, l'incontro tra Taylor e Christopher e la chiusura del racconto.


Taylor Ansley è una bella donna di quarant'anni, ha un blog di successo che si occupa di arredamento ed è sposata con un uomo affascinante e giovanile che dice di amarla; purtroppo però, nonostante quello che Jim afferma, l'ha già tradita in passato e sembrerebbe avere tutte le intenzioni di rifarlo, ma questa volta vuole il benestare della moglie;
quando Taylor sta preparando i bagagli per volare ad una conferenza a Miami, il marito, che definirei un malato di sesso, le propone un matrimonio aperto così che lui possa frequentare altre donne che possano soddisfare i suoi forti bisogni fisici.
Taylor ferita ed esterrefatta dalla richiesta di Jim, il quale prima della sua partenza le chiede di pensarci e le ripete di amarla, si dirige (o scappa...) in aeroporto.
E' durante il volo per Miami che conoscerà il fascinoso, comprensivo, gentile e passionale Christopher Reddick...






Bella scoperta! La storia è veramente molto accattivante, sono mooolto curiosa di vedere come si evolverà il matrimonio tra Taylor e Jim e soprattutto la futura, e per ora solo accennata, relazione tra la bella blogger e Christopher.
Finalmente non i soliti personaggi: la giovane, quasi pudìca giovincella che rimane folgorata dal fighissimo e irresistibile riccone, sempre tutto e tutti perfetti...in Seatbacks and tray tables sembra essere tutto molto più reale, probabile e interessante, spero che il romanzo si riveli tale!

Mi piace lo stile dell'autrice, diretto ma non volgare, preciso ed appassionante; attendo in trepida attesa The liberated wife.


Buona lettura!

M.E.G.


PROSSIMAMENTE: Miami Nice - The Liberated Wife, part 1



No comments:

Post a Comment