Monday, 5 August 2013

Commento: A Kiss For Midwinter (serie The Brothers Sinister)


Autore: Courtney Milan
Titolo Originale:
A Kiss For Midwinter  
Titolo Italiano: (inedito in Italia)
Anno Pubblicazione: 2012

Genere: Romance
Ambientazione: Inghilterra, età vittoriana
Serie: 3° della serie The Brothers Sinister
          


Giudizio:  91/2/10



(Soon the review in English)


Molto, molto carino! Peccato sia un racconto!
Lydia mi è piaciuta sin da The duchess war e Jonas, anche se precedentemente meno presente, è un gran bel personaggio. Per quel che ho letto finora devo dire che lo stile della Milan è molto intrigante e fresco, le sue storie sono organizzate molto bene e il fattore emotivo è decisamente presente e d'impatto.


Lydia Charingford, migliore amica di Minerva (The duchess war), è una giovane solare, attiva e apparentemente spensierata donna; tuttavia dietro questo aspetto così gioviale si nasconde un forte dolore e una profonda rabbia che Lydia riesce a tenere a bada e a camuffare perfettamente, non lasciando trapelare niente agli occhi di chi le sta intorno; cinque anni prima infatti, la giovane Charingford è stata vittima di una tragedia ma, grazie al sostegno degli amorevoli genitori, è riuscita ad andare avanti, stabilizzando la sua vita e in qualche modo convincendo se stessa che il dolore e la rabbia sono passati.

Tuttavia c'è una quarta persona che ha assistito e che è a conoscenza del segreto della disgrazia di Lydia, il dottor Jonas Grantham.



Jonas è un giovane medico di buon successo, molto attento, responsabile e ora con una carriera ormai avviata, è pronto a fare il grande passo e sposarsi. Data la sua praticità, stila una lista delle dieci donne più belle di Leicester (ambientazione del racconto), così da conoscerle e poi sceglierne una; vedendo però la bella signorina Charingford, amplia la sua lista a "undici ragazze più belle di Leicester"; quando decide di approcciarla però Jonas non riconoscendola, non sa che Lydia è la ragazza che da cinque anni tormenta con i rimorsi i suoi pensieri, Grantham infatti, quella volta giovane apprendista dottore, avrebbe potuto risparmiare molte sofferenze alla ragazza, ma la sua posizione e il timore di perdere le possibilità di lavorare, hanno fatto sì che tacesse e la lasciasse nelle mani di un anziano medico retrogado.
Al contrario Lydia capisce subito di chi si tratta e credendo che il suo intento sia di ricattarla, lo liquida con poche parole e con un colpo ben assesstato.
Jonas è irreparabilmente stregato, per di più è deciso a fare ammenda per i suoi errori, ma la giovane bella Charingford sembrerebbe non volerne sapere dell'affascinante dottore.



La storia si svolge in periodo abbastanza lungo, da quando Jonas riconosce Lydia passa un altro anno prima che si entri nel vivo della trama.

Jonas è spregiudicato, sarcastico, irriverente ma anche molto dolce, comprensivo e protettivo. Tutta la storia riguardante il suo rapporto con il padre è a dir poco commovente, l'ho adorata.
In realtà mi sono piaciuti tutti i personaggi di questo racconto, Lydia, il padre di Jonas, i genitori di Lydia, sono tutti descritti e presentati molto bene.

Questa serie mi sta piacendo parecchio!

Buona lettura!


M.E.G.





Serie The Brothers Sinister: 1. The Governess affair (Susanna, Hugo)
                                             2. The duchess war (Robert, Minerva)
                                             3. A kiss for midwinter (Lydia, Jonas)
                                             4. The heiress effect (Oliver, Jane)
                                             5. The countess conspiracy (Sebastian, ...)
                                             6. The mistress rebellion (Frederica, ...)


La bibliografia di Courtney Milan



No comments:

Post a Comment