Monday, 30 September 2013

Commento: England's Perfect Hero (Lessons in Love)



Autore: Suzanne Enoch
Titolo Originale: England's Perfect Hero
Titolo Italiano: -

Anno Pubblicazione: 2004

Genere: Romance
Ambientazione: Inghilterra, regency
Serie: 3° Lessons in Love

Giudizio: 9/10







Non so se e quanti "lettori fissi" possa vantare questo blog, ma mi rivolgo a loro chiedendo perdono per l'ibernazione di ben una settimana (forse di più) di Il profumo delle pergamene, è stato un periodo di cambiamenti, trasferimenti nel mio caso, impegni ecc. e AHIME' di tempo per scrivere e soprattutto leggere ce n'è stato davvero poco...comunque sto cercando di recuperare, non posso vivere felicemente senza i romance!


Non vi nascondo che le mie aspettative nei confronti di questo romanzo erano ben alte, io che adoro gli eroi problematici, spigolosi, feriti fuori e dentro e desiderosi di affetto, avevo trovato in questo romanzo la storia perfetta...e avendo letto The rake (primo capitolo di questa serie), dove avevo apprezzato per la prima volta lo stile della Enoch e dove il mio interesse per Robert era esponenzialmente cresciuto, agognavo la lettura di England's perfect hero (che peraltro ho acquistato prima di The rake).
Il romanzo è bello, i personaggi anche, la storia è discretamente intrigante, però la mia sensazione finale è stata di poca completezza, m'è mancato qualcosa. Io voglio sapere cosa succede dopo, cavolo, è l'ultimo capitolo della serie, Suzanne! dimmi di più!...qualcuno potrebbe sottolineare che in effetti, probabilmente, ci sarà qualche felice accenno alla famiglia Carroway in Rules of an engagement (storia di Bradshaw, fratello di Tristan e Robert)...sta di fatto che QUI manca qualcosa.



Robert Carroway è sopravvissuto alla sanguinosa guerra napoleonica ma il ragazzo ironico, allegro, scherzoso che era partito alla volta del Continente per difendere il suo paese non è più tornato, al suo posto ha fatto ritorno un uomo irrimediabilmente segnato dagli orrori e dalle violenze.
Il poco meno che trentenne Carroway è taciturno, solitario, schivo e tenebroso (non esattamente nel senso romantico e accattivante del termine), soffre di forti attacchi di panico ed è molto poco predisposto alla socializzazione e alla società...tanto che neanche i suoi fratelli sanno cosa realmente gli sia successo in Francia.



Miss Lucinda Barrett è allegra, briosa, intelligente, filantropa e a volte sfrontata; dopo le "lessons in love" delle sue migliore amiche Georgiana e Evelyn, che si sono concluse in felicissimi matrimoni, ora tocca a Lucinda trovare il suo studente da istruire sulle regole che lei, come le sue amiche prima di lei, ha stilato per cercare di trasformare uno scapestrato in un vero gentiluomo; con la differenza che, mentre Georgina e Evelyn non avevano previsto il lieto fine, Lucinda decide di designare il suo soggetto sperando anche lei di avere il suo bel matrimonio d'amore.
La scelta cade sul quartogenito di un duca, Lord Geoffrey Newcombe.

Lucinda è però completamente ignara dell'interesse che Robert, cognato di Georgiana, ha nei suoi confronti da ben tre anni. Robert è estremamente attratto dalla ragazza che con la sua allegria e spontaneità porta un po' di luce nella sua tristezza e solitudine.
Quando quindi al bel Carroway si presenta l'occasione di essere vicino a Lucinda, coglie l'occasione al balzo.




Bel romanzo, bellissima storia d'amore con note, dato il background di Robert, fortemente toccanti ma che secondo me sarebbero potute essere sviluppate meglio e per alcuni aspetti approfondite. Diciamo che in realtà i contatti, nel senso di incontri tete-à-tete di ogni natura, tra i due protagonisti non sono così tanti, ne avrei voluti di più!
Mi è molto piaciuto il rapporto che Robert ha con i fratelli, ho trovato molto bella la protettività che Tristan dimostra costantemente nei confronti del fratello minore.
Anche Lucinda, nella quale riponevo molte speranze, secondo me su alcuni lati è poco lavorata.

Nonostante le piccole mancanze qua e là, mi è piaciuto, molto.


Buona lettura!

M.E.G.




Lessons in Love: 1. The rake (Georgiana, Tristan)
                       2. London's perfect scoundrel (Evelyn, Michael)
                       3. England's perfect hero (Lucinda, Robert)



No comments:

Post a Comment