Thursday, 26 June 2014

ANTEPRIMA: ODISSEA (C. Zanetti)



In libreria dal 30 giugno 2014




"ODISSEA. CRONACHE D'INCOSCIENZA E DI VITA ESTREMA"

 di
CRISTINA ZANETTI


Spesso la malattia è l'unica modalità che una persona
è in grado di utilizzare per risolvere un problema

ISBN: 978-88-89632-41-3
Pagine: 288
Prezzo: 16,00 euro

Edizioni Cicero - Venezia






IL LIBRO

Marina, napoletana, vive a Bologna da molti anni. E' ostinata, testarda, irremovibile. Non si scoraggia davanti alle difficoltà e le supera. Ha sempre ragione, non ammette gli errori e persevera. In napoletano, è capatosta. Generosa e intrattabile, geniale e intraprendente, imprevedibile e irascibile, è amata o detestata, senza mezze misure. 
Ma un giorno, di colpo, deve fare i conti con una novità che travolge la sua vita e quella del gruppo di donne che la circonda: il cancro. 
Marina però, è piena di vita e con lei le cose si fanno allegramente o non si fanno. Così con euforia e il suo solito éspirit de combat, raduna una squadra speciale che le assicura presenza continua, protezione incondizionata e amore a prova di bomba. La vittoria è scontata a patto che, come al solito, si tenga duro. L'ottimismo è d'obbligo e la prima a sprigionarlo è proprio lei, che tiene alto il morale generale con pranzi e cene partenopee. La buona tavola e la passione per il cinema si dimostrano formidabili antidoti alla difficoltà del momento. In una confusione di giogia e dolore, forza e debolezza, la rete informale di affetti, una variopinta sfamiglia, garantisce appoggio e stabilità. Le cronache tragicomiche di questa Odissea contemporanea, che si svolge fra Bologna e Cervia - buen retiro della compagnia - si concludono in modo sorprendente, con determinazione e follia. 







Cristina Zanetti (Bologna), laureata in Filosofia, si dedica attualmente alla scrittura, al cinema indipendente delle donne e cura il blog www.geysir.it.

Musica. Cantautrice e chitarrista, ha suonato sia come solista sia in gruppo, eseguendo brani di sua composizione, ascoltabili nella sezione "Live Concert" del suo blog. 

Cinema. Nel 1993 ha fondato, insieme a Marina Genovese, "IMMAGINARIA. Festival Internazionale del Cinema delle Donne" (www.immaginaria.org), occupandosi della programmazione cinematografica. Il Festival, 12 edizioni consecutive a Bologna, prosegue oggi con una formula itinerante. Ha diretto alcuni cortometraggi proiettati in diversi festival internazionali. 

Narrativa. E' autrice del romanzo Stop Movie. L'ingrato compito di vivere al passato (Cicero 2009), e socia della SIL (Società Italiana delle Letterate). 

Blog. Il suo "blog esplorativo" www.geysir.it è uno spazio dedicato all'espressione artistica delle donne(compresa la sua personale), nella letteratura, nella musica, nelle arti visive, dove segnala i contenuti misogini e violenti nella comunicazione mediatica. On line dall'8 marzo 2011, Geysir registra una media di oltre 1800 accessi settimanali.



M.E.G.




Presto la mia opinione sul romanzo e, come sempre, buona lettura, qualsiasi cosa stiate leggendo! 



No comments:

Post a Comment